FIAT 238 | Tetto Alto

FIAT 238

separatore

Nel giugno 1976 si inaugurò un Fiat 238 “Modello unificato” a tetto alto, dono della ditta EUROPLASTICA dei fratelli PIETRELLA in memoria del fratello MARIO, targato MC 145118.

box-fiat-238Aveva una cilindrata di 1200 cc e sviluppava 44 Cv di potenza per una velocità di 105 Km/h, ed era allestita dalla Carrozzeria SAVIO di TORINO per conto della FIAT.

Si trattava della prima ambulanza concepita dalla Fiat in accordo con il Ministero della Sanità che recepiva concetti innovativi del  soccorso: la barella era posizionata centralmente come in un ambulatorio mentre una seconda barella di fortuna poteva essere ospitata lateralmente.

Con la “unificata” cessava l’epopea delle barelle a castello di ispirazione militare.

Il tetto alto consentiva ai soccorritori ed all’eventuale medico di muoversi agevolmente in piedi.

La dotazione del mezzo era completissima: armadietti di tutte le misure, numerose cassette di pronto soccorso estraibili, lavabo, impianto di ossigenoterapia, aspiratore, pallone Ambu, respiratore automatico e la lettiga poteva essere posizionata anche in trendelemburg.

Un vero passo avanti per la nostra associazione!

 

separatore

LA NOSTRA STORIA

post-box-mezzistorici     post-box-sedi     post-box-repertorio

 

separatore

 

 

 

I commenti sono chiusi.